Ricetta

Testaroli al Prosciutto di Parma e tartufo

Voti 17
Preparazione

Miscelare le tre farine, un pizzico di sale e pepe in modo omogeneo ed aggiungere lentamente l'acqua continuando a mescolare fino ad ottenere una pastella liquida e senza grumi.
Scaldare una padella antiaderente e versare con un mestolo parte del preparato ottenuto che ricorda molto quello delle crespelle, cuocere fino al distaccamento della pastella ormai rassodata e girarla per un paio di minuti.
Ripetere il procedimento fino all'esaurimento del liquido, dopodiché tagliare a quadrati.
Tagliare a listelle col coltello 4 delle 8 fette di Prosciutto di Parma, versare la panna in una padella e fatela bollire sciogliendovi il burro. Aggiungere un cucchiaio di passata di pomodoro, un pizzico di sale e pepe, alcune scaglie di tartufo e il Prosciutto di Parma precedentemente tagliato a listarelle.
Scottare per un minuto i quadratini di testaroli e versarli nella padella.
Saltare per un minuto e servire nel piatto aggiungendo una fetta di Prosciutto di Parma al naturale come decorazione.

Condividi:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Ingredienti
Ingredienti per persone

  • 8 fette Prosciutto di Parma
  • 300g farina 00
  • 150g farina di semola
  • 50g farina integrale
  • 10g sale
  • 5g pepe
  • 1 cucchiaio passata di pomodoro
  • 1 da 50g minimo tartufo nero
  • 20g burro
  • 200g panna fresca
  • 1/2 litro acqua