Ricetta

Raviolo di Prosciutto di Parma alla Capasanta su anguria grigliata e asparago selvatico

Voti 456
Preparazione

Prendere le due fette più sottili di Prosciutto di Parma e con l’ausilio di un coppapasta tondo ricavare dei cerchi con i quali creare il raviolo con il ripieno di tartare di capesante precedentemente battute al coltello e condita con olio sale e pepe e piccola scorza di lime.
Grigliate l'anguria 1 min e mezzo su due lati.
Scottate le due Capesante con un filo di burro di cacao private della parte arancione detta “Corallo”.
Il corallo andrà frullato con un filo d’olio Ligure e corretto con un pizzico di sale e pepe.
Adagiare sul piatto i tre cubi di anguria grigliata e appoggiare su di essi la fetta di Prosciutto di Parma tagliata leggermente più spessa.
Adagiare i ravioli delicatamente sulla fetta di prosciutto e interporre ad essi la capasanta scottata.
Guarnire con i due asparagini selvatici. Lasciar cadere sulla preparazione qualche cristallo di sale.
Abbellire il piatto con la salsa al corallo.

Condividi:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Ingredienti
Ingredienti per persone

  • 3 Fette di Prosciutto di Parma
  • 3 cubi di anguria
  • Q.b. Burro di cacao
  • 2 asparagi selvatici del brenta
  • Q.b. zest di lime
  • Q.b. sale
  • Q.b. Pepe
  • Q.b. Olio Ligure
  • 4 Capasanta con corallo
  • Q.b. Sale Maldon